THE CIRCULAR INSTITUTE. L’ANTIQUARIUM

 

L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – Villae (Tivoli, MiC) comunica che dal 19 novembre il progetto THE CIRCULAR INSTITUTE, finalizzato alla rotazione dei materiali archeologici dei depositi, già in atto presso i Mouseia di Villa Adriana, viene esteso all’Antiquarium del Santuario di Ercole Vincitore. L’iniziativa, fortemente voluta dalla direzione delle VILLAE, riguarda in questa occasione il pregevole corredo di una tomba della necropoli sabina di Poggio Sommavilla (Rieti). Una presentazione dei reperti è prevista il 3 dicembre alle ore 12.00 nell’ambito di una visita guidata gratuita organizzata dall’Istituto.

Attraverso il progetto, le VILLAE intendono favorire la fruizione del proprio patrimonio archeologico e garantire al pubblico la conoscenza di materiali spesso inaccessibili, in linea con le indicazioni della Direzione Generale Musei del MiC.  THE CIRCULAR INSTITUTE prevede infatti che periodicamente vengano presentati ai visitatori nuovi reperti che, pur facendo parte delle collezioni dell’Istituto, non sono in esposizione permanente.

Il Santuario di Ercole Vincitore, una delle massime realizzazioni dell’architettura sacra di età romana, conobbe un’incessante stratificazione storica e culturale e una notevole serie di riusi per scopi manifatturieri e industriali. Tali interventi resero disponibili grandi spazi, dove alla fine del secolo scorso la Soprintendenza Archeologica del Lazio organizzò i propri depositi. In questi spazi sono raccolti migliaia di reperti archeologici da scavo, ricognizione, sequestro o rinvenimento occasionale; tali materiali coprono un ampio arco cronologico dall’epoca preistorica a quella post-antica e un significativo panorama di contesti storico-culturali.

“I nostri siti – dichiara Andrea Bruciati, direttore dell’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este –  si raccontano al pubblico, riscoprendosi nuovi e inediti pur nella loro vocazione all’eternità. Vogliamo far riemergere il grande museo diffuso che ci connota per offrire una proposta culturale, didattica e turistica ancor più densa e diversificata. Nella loro immortale e fragile bellezza le VILLAE rinascono continuamente, puntando con questo progetto sull’inestimabile patrimonio archeologico di cui sono custodi e depositarie e riscoprendosi così sempre nuove alla sensibilità contemporanea.”

THE CIRCULAR INSTITUTE. L’ANTIQUARIUM

dal 19 novembre 2021, fruibile con biglietto di ingresso al Santuario di Ercole Vincitore

3 dicembre, ore 12.00, visita guidata straordinaria con biglietto di ingresso al Santuario di Ercole Vincitore. Info e prenotazioni:

santuariodiercolevincitore@beniculturali.it