Call For Papers Nerone e Adriano. Le arti al potere_ Convegno 23-24 settembre 2021

Convegno procrastinato a febbraio 2022

L’Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este – Villae, in collaborazione con il Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura, Facoltà di Architettura – Sapienza Università di Roma, organizza un convegno sul tema “Nerone e Adriano. Le arti al potere” presso Villa d’Este e Villa Adriana a Tivoli nei giorni 23 e 24 settembre 2021.

Il convegno intende esplorare le affinità tra i due imperatori e in particolare la loro capacità di saper interrogare le possibilità offerte dall’arte, dall’architettura, dal teatro e dalla letteratura per l’elaborazione di nuovi linguaggi visivi, consolidando quell’intreccio tra cultura e politica che diverrà distintivo nell’immaginario del potere fino ai giorni nostri.

Il ruolo chiave avuto dalle donne nell’ascesa al potere, la passione per gli spettacoli e la creazione di complessi residenziali smisurati quanto audaci, quali la Domus Aurea e Villa Adriana, sono solo alcuni degli aspetti che legano le due figure storiche. I progetti urbanistici e architettonici di Nerone e Adriano, per quanto a volte divergenti, come nel caso della scelta del luogo di residenza, sono comunque emblematici della volontà dei due imperatori di trasmettere precise scelte politiche, filosofiche e ideologiche.

Le Villae intendono anche porre l’attenzione sulle ricerche riguardanti la politica dei due imperatori sul territorio. Inoltre, perseguendo l’interesse per le arti visive dimostrato dall’Istituto negli ultimi anni, in particolare attraverso il Villae Film Festival, una sezione sarà dedicata alla fortuna di Nerone e Adriano nel cinema, nel teatro e nella storia dell’arte moderna e contemporanea.

Il convegno è aperto a ricercatori e studiosi, italiani e stranieri, che potranno partecipare con contributi legati ai temi della storia, dell’arte, dell’archeologia, dell’architettura, del teatro e della cinematografia, ma anche con studi di carattere antropologico e psicologico, per un’indagine multidisciplinare ampliata e diversificata delle personalità dei due imperatori e dei loro lasciti materiali e immateriali.

 

Percorsi tematici ipotizzati:

I percorsi tematici di massima sono di seguito elencati, suddivisi per sessione:

Sessione 1) Nerone e Adriano. Due personalità a confronto

  • La storia e la filologia
  • L’antropologia e la psicologia

Sessione 2) Nerone e Adriano. L’arte e l’architettura come linguaggio del potere

  • Produzione artistica
  • I progetti urbanistici e architettonici

Sessione 3) Adriano e Nerone. Il potere delle immagini

–      L’eredità nelle arti visive

–      Nuovi linguaggi: dal teatro al cinema​

 

Sarà possibile presentare proposte che si discostino dai percorsi tematici sopra elencati, qualora il proponente ritenga di poter comunque apportare dati di interesse al tema del convegno.

La selezione dei contributi è prerogativa della Commissione Scientifica, presieduta dai promotori del convegno: il dott. Andrea Bruciati, direttore dell’Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este e il prof. Alessandro Viscogliosi della Facoltà di Architettura – Sapienza Università di Roma, la quale provvederà a assegnarli a una specifica sessione all’interno delle giornate dell’incontro.

Per i contributi selezionati ciascun relatore avrà a disposizione un tempo massimo di 20 minuti.

 

Iscrizione al convegno e termine di presentazione delle proposte:

Entro il 30 aprile 2021 sarà possibile inviare la propria proposta specificando:

  • titolo del contributo;
  • autore o autori del contributo con indicazione dell’email, del recapito telefonico e un indirizzo (ufficio/casa) di ciascun relatore;
  • un abstract di ca. 500 parole specificando la sezione e/o il percorso tematico per i quali si propone la propria partecipazione.

Le proposte dovranno essere inviate al seguente indirizzo email: va-ve@beniculturali.it

Entro il 31 maggio sarà comunicato via email ai proponenti l’accettazione o meno del contributo, al quale seguirà la pubblicazione di un programma provvisorio.

Entro il 30 giugno sarà ufficializzato il programma definitivo del convegno.

La partecipazione in qualità di relatore al convegno è a titolo gratuito.

La partecipazione è aperta al pubblico. 

Atti del Convegno:

Per la stampa degli atti si specifica che non saranno accettati contributi che non siano stati discussi in sede di convegno. Le date di consegna dei testi verranno comunicate successivamente.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a va-ve@beniculturali.it specificando nell’oggetto della mail “Informazioni convegno Nerone e Adriano”.