VILLAE Una nuova immagine per un nuovo anno

Comunicato Stampa

L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este-Villae, in occasione delle festività natalizie, è lieto di annunciare che è online il nuovo sito web multilingue levillae.com​, tramite il quale gli utenti di tutto il mondo possono entrare in contatto con l’universo Villae. Il sito, in responsive design, presenta una veste grafica rinnovata e dinamica, che valorizza le cinque sedi dell’Istituto: Villa AdrianaVilla d’EsteSantuario di Ercole VincitoreMensa PonderariaMausoleo dei Plautii

Le sezioni dedicate ai luoghi contengono immagini, video e animazioni in grado di illustrare e raccontare, come sintetizzato nel claim in home page, “tante meraviglie in un’unica istituzione museale”.  La sfida è stata infatti quella di concepire un sito web in grado di trasferire non solo l’unicità delle Villae e della relativa mission ma anche la molteplicità della proposta culturale che si articola nelle diverse sedi e nei differenti progetti scientifici.

Ampio spazio è dato alle mostre e ai servizi dell’Istituto, accessibilità, concessioni d’uso, servizi educativi, fotoriproduzioni, con pagine dedicate, ricche di immagini e informazioni. Poiché le Villae sono un bene fragile e prezioso, un patrimonio condiviso che ha bisogno del sostegno di tutti per la manutenzione e la conservazione, è stata inserita anche una pagina Sostienici, relativa a sponsorizzazioni, Art Bonus e 5×1000. Infine, grande spazio è riservato anche a news ed eventi, per raccontare un patrimonio in continuo divenire.

L’attenzione allo sviluppo di una nuova comunicazione, l’innovazione e la facilità nell’esplorazione sono sempre stati gli obiettivi primari dell’Istituto e questa attitudine si riflette nel nuovo portale che offre immagini di forte impatto, combinate con contenuti di qualità, oltre che una navigazione semplice e intuitiva da pc, mobile e tablet.

Grazie a questo strumento si rafforza l’idea di mettere a punto una struttura culturale elastica e interdisciplinare che pone al centro il patrimonio culturale, inteso come elemento identitario per costruire un diverso futuro e ripensare creativamente il nostro immaginario. Inoltre il sito rappresenta una realtà dinamica, in costante evoluzione, revisione critica e trasformazione, in quanto espressione di un’istituzione culturale al servizio della società e del suo tempo: a tal proposito è già in corso l’implementazione delle lingue disponibili, con un’apertura all’Oriente e al cinese, della sezione accessibilità, tema particolarmente caro alle Villae, e di quella UNESCO.

Commentando la nascita del nuovo sito internet Andrea Bruciati, direttore delle Villae, afferma: “Siamo molto orgogliosi per un risultato che giunge in situazione di eccezionale emergenza. La crescita digitale delle Villae, con il nuovo sito oltre che con un impegno sempre più ricco di contenuti sui social, ci offre la possibilità di rimanere maggiormente in contatto con il nostro pubblico, di fornire aggiornamenti, supporto dedicato e informazioni utili. Ritengo rappresenti un passo importante per i nostri futuri obiettivi, una Community Villae unica sul territorio e dall’enorme potenziale. Il nuovo sito trasforma le VILLAE in uno spazio performativo: un grande palcoscenico in cui coesistono attività aperte a 360 gradi , con dimensioni spaziali e temporali diverse che mirano a coinvolgere il pubblico attraverso una programmazione che sia insieme accessibile e comprensibile; una piattaforma digitale condivisa che possa essere uno spazio per la reciprocità, la convivialità e l’informazione riguardante il ruolo della tutela, della valorizzazione, della produzione artistica e della sua ricezione.”

Realizzato dalla Società Archimedia 181, in stretta sinergia con l’Ufficio Promozione e Comunicazione delle Villae, il sito è ora a disposizione degli utenti.

BUONA VISIONE!

 

Iscriviti alla Mailing-List
https://www.levillae.com/iscrizione-mailing-list/

Ricevi inviti a mostre, eventi, esibizioni e tanto altro

Villæ – Istituto autonomo Villa Adriana e Villa d’Este
Ufficio Promozione e Comunicazione
va-ve.promozione@beniculturali.it